Il progetto

Cascina Barbàn è un tentativo, un collettivo. Un progetto contadino di due famiglie.

Una borgata in pietra del 1700 abbandonata da mezzo secolo, posta in un pianoro

in Alta Val Borbera, riparata dai venti del nord e fortemente esposta al sole.

Cascina Barbàn è una testimonianza di rinascita, di un borgo, di un territorio

di un mondo apparentemente lontano, contadino. Un progetto non industriale,

che ha a che fare più con lune e persone che con macchine e automatismi.

Coltiviamo in maniera naturale l’uva, la verdura, il frumento e la frutta.

Naturale nel senso che non utilizziamo la chimica di sintesi mai. Sovescio, letame,

rame e zolfo oltre a infusi e decotti, sono gli ingredienti che utilizziamo nei nostri

campi. Ricerchiamo e coltiviamo vecchie varietà perchè hanno visto più primavere

delle altre e dalle nostre parti, in Appennino, si comportano meglio, crescono

più sane e vigorose.

Privacy - Cookies

Azienda Agricola Cascina Barbàn di Maurizio Carucci

Loc. Cantine di Figino, Albera Ligure, val Borbera, Piemonte

C.F. CRCMRZ80L06D969F  P. iva 02114570993

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon